Piccoli incidenti di percorso


Negli ultimi mesi, ho rallentato l’intensità dei miei allenamenti, a causa di un paio di incidenti di percorso che, sul momento, mi hanno fatto parecchio avvilire, perché ho erroneamente pensato che tutto il lavoro fatto fosse vanificato.

Invece è successo il contrario.
Il primo problema è stato quello di dover fare i conti con una postura scorretta che mi ha causato dei fastidi a causa dei quali ho svolto un lungo lavoro sul corretto posizionamento delle spalle e della schiena. Errate abitudini sulle quali abbiamo (io e la mia fedele personal trainer) lavorato sulle corrette posture.

Felice di aver risolto questa attitudine che mi procurava fastidi notevoli, mi sono rimessa al lavoro e … si è ripresentato un problema al menisco causato da un vecchio incidente che avevo ormai dimenticato ma che aveva procurato in passato dolori fortissimi.

A questo punto ho interrotto per qualche giorno l’attività per scoprire che il problema non solo persisteva, ma peggiorava!

Così ho imparato la lezione numero due: star fermi non sempre è la Soluzione. Ho ricevuto una serie di esercizi quotidiani di stretching mirati anche a rafforzare la muscolatura di polpaccio e quadricipite. Finalmente, dopo un periodo che mi è parso eterno, il problema si sta risolvendo. Lo stretching è importantissimo! Anche e soprattutto quando non si ha alcun fastidio.

Tutto questo è servito a migliorare la conoscenza del mio corpo e a capire che quello che può apparire come un problema è un’opportunità. Mai mollare. Se occorre modificare qualcosa e fare altro non si tratta di tempo perso. Adesso sono più forte.

 

This entry was posted in 2020, Cambiamento, Fitness, Flessibilità, Palestra, Salute, stretching and tagged , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s